«In ricompensa del valore dimostrato negli episodi del 1848»
L'immagine del Risorgimento dopo l'Unità

UMBERTO I
per grazia di Dio e per volontà della Nazione
RE D'ITALIA

 

    Visto il Nostro Decreto in data 4 settembre 1898 col quale venne creata una medaglia d'oro per rimeritare le azioni altamente patriottiche compiute dalle città italiane nel periodo del risorgimento nazionale;
    Sulla proposta del nostro Ministro Segretario di Stato per gli affari dell'Interno, Presidente del Consiglio dei Ministri,

ABBIAMO DECRETATO E DECRETIAMO
ARTICOLO UNICO

    Alla città di Bergamo viene concessa la medaglia d'oro come sopra istituita in ricompensa al valore dimostrato dalla cittadinanza negli episodi militari del 1848.
    La medaglia d'oro sarà consegnata al signor Sindaco di Bergamo affinché ne sia fregiato il gonfalone municipale.
    Ordiniamo che il presente Decreto munito del sigillo dello Stato sia inserto nella raccolta ufficiale delle leggi e dei decreti del Regno d'Italia, mandando a chiunque spetti di osservarlo e di farlo osservare.

Dato a Roma, addì 15 giugno 1899
Firmato - UMBERTO
Contrassegnato - Pelloux

Per copia conforme
IL CAPO DEL GABINETTO

 

Museo Storico della Città, Proclami, 10