Testi scolastici

                  

Nell’elenco dei testi adottati per la Scuola Rurale della Ripa Alta abbiamo scoperto che a scuola, oltre ai normali testi, si leggevano anche i seguenti libri:

Petrucci, "L’aratro e la spada" (già il titolo mette in evidenza i valori su cui si basava l’ideologia fascista: il lavoro agricolo e la guerra);

"Il padre del Duce" (i ragazzi dovevano conoscere non solo la biografia del Duce, ma anche quella di suo padre, considerato modello per tutti coloro che volevano imparare a educare dei figli "esemplari");

Poletti "Libro d’igiene per i rurali" (probabilmente noi montanari venivamo ritenuti più sporchi dei nostri compagni di città, perciò avevamo bisogno di un libro che ci insegnasse a lavarci!).

 

Dettato d’esame del 25 giugno 1939
Classe 5a elementare

Siate degni dei nostri grandi che operarono per il bene dell’Italia e del mondo. Siate degni dei morti della guerra mondiale, dei Martiri della Rivoluzione Fascista, dei fratelli caduti per la conquista dell’Impero, dei Legionari che si sacrificarono per la libertà della Spagna e per la civiltà del mondo. L’Italia fascista e imperiale affida a voi la sua grandezza e il suo futuro. Preparatevi a servirla in ogni tempo col cuore, con la mente, con le armi.