LA STAMPA

A partire dal 1934, la propaganda antisemita, ricevette un notevole  impulso dalla stampa.
Giornali e riviste dedicarono uno spazio molto ampio all'antisemitismo e alla difesa della "razza" da "inquinamenti" antiariani.

clicca nel libro per andare avanti